community of e-motions

LA LINEA DELLA RAGIONE

Intelligenza in primo piano: La seconda linea della mano, partendo dall'alto, è quella della ragione: inizia tra pollice e indice, attraversa il palmo e finisce in prossimità del Monte della Luna. Rappresentala capacità di adattamento e soprattutto il grado di intelligenza di una persona. Quando è ben delineata e un pó curva indica un notevole intuho e una visione chiara della vita. Chi invece possiede questa linea tracciata a catena, è volubile per natura. Gli introversi hanno la linea della ragione quasi parallela a quella della vita avranno un'esistenza dominata dalla sfera razionale.

Lunga: vince la fantasia: Se la linea è leggermente inclinata verso il basso, ed è lunga (termina proprio nel Monte della Lima) esprime una grande fantasia. Appartiene a chi è molto distratto e ama divertire gli altri. Non per niente le linee più lunghe le hanno gli attori, ma anche i politici. Quando invece la linea appare interrotta in più punti, rappresenta altrettanti cambiamenti di residenza odi lavoro, e rivela un carattere portato a mettere spesso in discussione la propria vita.

 

Corta: la volontà debole Una linea della ragione molto corta, che non va al di là del dito medi indica una personalità debole, con poca forza di volontà. Se è poco visibile e imprecisa, rivela un carattere facilmente influenzabile. Se invece finisce sotto il mignolo denota senso pratico. Le persone che possiedono questa linea con molte dira¬mazioni nella parte finale hanno anche un umorismo spiccato. Attenzione: se si piega verso la linea del cuore può significare impazienza.

SCOPRI Altri modi di leggere la mano

Articolo letto 2891 volte.

COMMENTA ANCHE TU QUESTO ARTICOLO!

Per lasciare un commento devi essere registrato o aver effettuato l'accesso!

Scopri il significato delle forme e delle linee della mano