community of e-motions
SOGNI

QUANDO GIOCARE I NUMERI

Prima di tutto è bene sapere quando giocare: la tradizione vuole infatti che le previsioni ricavate tramite un sogno vadano seguite per tre estrazioni successive. E senza sgarrare. Il sogno di vincere, però, non passa solo attraverso il sonno.
Ci sono le date di compleanni, anniversari, ricorrenze, la vita di tutti i giorni, eventi felici e funesti a far scendere la sabbia nella clessidra del giocatore. L'abbinamento tra eventi e numeri si perde nella notte dei tempi e ancora oggi riveste un ruolo importante nel mondo legato all'estrazione dei 90 numeri. C'è chi esce di casa, al mattino, e già prima di prendere un caffè si ritrova per la testa un paio di numeri "buoni". Perché per quelli "cattivi", nel Lotto, non c'è vita né spazio.

Quali numeri puntare?

Per scoprire il significato ed i numeri da puntare, relativi ad un qualsiasi riferimento terreno e non, è sufficiente consultare la Smorfia. La cosa, però, non finisce qui. Per mettere in gioco i numeri e far sì che i medesimi siano buoni occorrono alcuni astuti accorgimenti.

Se la ruota dove puntare i numeri non trova particolari riscontri nei fatti che abbiamo "smorfiato" (se, ad esempio, abbiamo sognato di essere in una spiaggia di Palermo è evidente che il gioco andrà effettuato sulla ruota siciliana), bisogna seguire un percorso mentale assolutamente preciso: se nella vostra regione c'è la città che corrisponde ad una delle dieci ruote valide per il Lotto, allora la scelta è molto semplice. Viceversa, se non è presente una delle dieci città, allora dovrete puntare quella più vicina (ad esempio gli abitanti di Aosta potranno giocare su Torino mentre quelli di Reggio Calabria su Palermo). Da non trascurare una puntata anche su Tutte le ruote. Anche per la scelta della ruota dobbiamo fare i conti con la Cabala che indica Bari come ruota "preferita" da sogni. E allora? Un pizzico di fantasia, di intuito, di fiuto, in casi come questi non guasta, ma è la Fortuna che alla fine guida!

Le combinazioni

A seconda dei numeri ricavati si punterà sulle varie combinazioni. Se da un sogno scaturiscono tre numeri, giocheremo gli stessi per ambo e terno. Se gli estratti da puntare sono cinque o più, giocheremo la forbice che va dall'ambo alla cinquina.
Quando le giocate ci vengono suggerite dai sogni, le puntate debbono necessariamente essere "pure" senza l'aggiunta di altri estratti. La tradizione vuole anche che non si debba rivelare a chicchessia il "dono" ricevuto in sogno, pena annullamento della loro validità. Nel caso decideste di farli conoscere è bene rivelarli solo a persone molto vicine (madre, padre, fratello, ecc.). Se poi vi siete dimenticati di giocare per l'estrazione successiva al sogno, non puntate più perché - sempre secondo le antiche usanze del gioco - i numeri perdono il proprio valore.

Articolo letto 259 volte.

SCOPRI Altri contenuti

Contenuto esplicito: si consiglia ad un pubblico maggiorenne!

CONTENUTO PER ADULTI

L'APP XXX di MIMANCHITU

L'app di MIMANCHITU