community of e-motions

SESSO IN BAGNO

Il bagno è un luogo che abbiamo più volte esplorato nei nostri viaggi nel mondo dell'erotismo. La posizione di questa settimana potrà sembrarvi ad una prima e superficiale lettura non particolarmente romantica e intrigante, ma all'atto pratico vi renderete conto delle soddisfazioni che indubbiamente ne trarrete.
Dopo la vasca da bagno, lo stenditoio e il lavandino, scelti in passato come location per amplessi "casalinghi", la proposta di oggi riguarda un elemento non propriamente erotico nell'immaginario collettivo: il water. In realtà, proprio per la sua conformazione strutturale, si può trasformare facilmente in un oggetto fortemente adatto alla pratica sessuale. Si tratta solo di dimenticare per un attimo (un attimo in senso lato, ovviamente), il suo utilizzo consueto. Praticate quindi una sorta di straniamento sull'oggetto "water" e preparatevi all'azione. L'uomo dovrà semplicemente sedersi e la donna si posizionerà sopra di lui,  standogli di fronte o dandogli  e spalle, a scelta. La posizione permetterà (soprattutto se sceglierete l'opzione "da dietro") una penetrazione molto profonda e un maggior controllo della situazione da parte della donna.
Un unico accorgimento: moderate, se ci riuscite, la vostra irruenza, in quanto la struttura in questione potrebbe subire danni permanenti.

UN CONSIGLIO PER LUI: Cercate di vincere il riflesso condizionato (certe abitudini sono dure a morire) di portare con voi la Gazzetta dello Sport. La vostra compagna potrebbe tentare di soffocarvi infilandovi in gola un rotolone di carta igienica.

UN CONSIGLIO PER LEI: Lasciatevi andare e soprattutto cercate di non ridere quando vedrete il vostro partner posizionarsi sul w.c. Non è una bella immagine, certo, ma pensate al dopo...

Articolo letto 3129 volte.

CONTENUTO PER ADULTI

I vostri problemi di sesso e sessualità sono subito risolti!