community of e-motions

domande su problemi sessuali

La risposta della Dottoressa XXX alle vostre domande sul sesso

il mio orgasmo.....

La domanda di rona: buongiorno dottoressa. Mi spiace disturbarla di nuovo. Il fatto è che ho una domada che mi pongo da molto tempo...siccome ieri sera sono stata con il mio ragazzo, questa curiosità ha preso il sopravvento. Sempre premettendo che nn ho rapporti sessuali completi, io provo l'orgasmo, bello, appagante, meglio di quando mi masturbo io. Ma noto che lui, che ha 21 anni, ne riesce ad avere pié di uno....due tre quattro....giuro. io ne sn molto contenta...ma mi chiedo è davvero possibile che io lo ecciti così tanto? lui dice che è così ma io dico, anche a me che sn una ragazza di 22 anni eccita tantissimo e mi ispira fiducia, ma vengo solo una volta, mi stanco fisicamente, o forse ho paura di lasciarmi andare troppo. Quello che dovrei avere io lo ha lui. Non è coì che funziona, che l uomo si stanca? qui mi stanco io fisicamnete. Non è la donna che ne può avere di pié? Ieri sera è venuto due volte quasi consecutive. Io davvero con lui non ho problemi, mi trovo bene in tutto pure nell'intimità, lo ritengo molto appagante...ma non mi capacito del perchè lui si che è un uomo e io no... a volte forse proprio per paura di lasciarmi andare, o anche per un fatto fisico penso normale, durante l orgasmo mi viene voglia di chiudere le gambe, ma non per fastidio, proprio per una tensione positiva che avverto e do la sferzata finale....chiudendole e tirando i muscoli.spero di spiegarmi bene. Ieri sera ho provato a tenerle aperte fino alla fine per sentire l orgasmo fino in fondo, ci sn riuscita, bellissimo sicuramnete,è durato pure un pò di pié... ma è stato un pò faticoso, sn normale? un pò mi preoccupo. lui è il primo in tt, forse ancora devo tipo esercitarmi, è da circa sei mesi che facciamo petting.... grazie tante, in questo periodo di nuove esperienze, lei è stata molto gentile e utile.

La risposta della Dott.ssa XXX:

Cara Rona premettendo che l'orgasmo maschile è molto differente da quello femminile, non capisco perchè tu non possa eccitarlo al punto da farlo eiaculare molte volte nella stessa serata.Tu poni le cose come se la normalità fosse che la donna provi molti orgasmi (immagino clitoridei dato che non avete rapporti completi) mentre l'uomo dovrebbe averne uno solo...bhe direi che è una concezione un pochino errata, è pié frequente che avvenga come tra voi due, dato che per l'uomo è una questione principalmente fisica, cosa che non è per la donna.La tensione muscolare che tu provochi nel momento dell'orgarmo è normalissima, come la tendenza a chiudere le gambe e come hai notato tu stessa per tenerle aperte la fatica è ben maggiore, come se fosse un po' innaturale.Comunque sia si, devi fare esperienza e vedrai che piano piano imparerai a conoscere il tuo corpo, le tue reazioni e come raggiungere uno scopo. Un saluto. Dottoressa XXX

2006-05-05T10:00:00.000Z

COMMENTA ANCHE TU QUESTA DOMANDA!

Per lasciare un commento devi essere registrato o aver effettuato l'accesso!

NO COMMENT!

Nessuno ha ancora commentato questo articolo: lascia per primo un commento!

STAI CERCANDO UN CONSULTORIO?

Utilizza questo modulo di ricerca per selezionare la zona in cui cercare un Consultorio familiare:

Cerca tra le risposte sul sesso e sui problemi sessuali

Cerca tra le risposte

Stai cercando la risposta giusta e non vuoi fare alcuna domanda alla Dottoressa XXX? Cosa aspetti, inserisci una parola chiave o una frase ed effettua la ricerca tra tutte le domande/risposte del nostro archivio: