community of e-motions

domande su problemi sessuali

La risposta della Dottoressa XXX alle vostre domande sul sesso

Curiosità

La domanda di Love87: Carissima Dott.essa XXX Innanzitutto volevo complimentarmi per questo splendido sito che è davvero molto utile! Le spiego il mio problema... Ho 18 anni e da 1 anno e mezzo circa sono fidanzato con una ragazza di 16 anni.Molto spesso ci masturbiamo a vicenda non avendo la possibiltà di avere un rapporto completo! Moltissime volte l'ho penetrata con pié dita ma ahimè non abbiamo mai visto una goccia di sangue che ci faceva capire che l'imene si era rotto! Quest'estate siamo andati per la prima volta in vacanza insieme e siamo riusciti ad avere rapporti completi ma come già le ho scritto anche questa volta non è uscito neppure una goccia di sangue! Devo precisarle che tra noi due c'è molto dialogo e gli credo qunado mi dice che non ha mai avuto altri rapporti e che io sono stato il primo! Lei avrebbe tanto desiderato sapere di non essere pié vergine avendo una perdita di sangue e visto che questo non si è verificato ci sta male e piange. u010C sempre stata sincera con me e c'è molta fiuducia tra noi! Siamo davvero una bella coppia. Voglio precisare che lei e la sorella sono gemelle eterozigote cioè completamente diverse fra loro! Questo centra qualcosa ? Secondo lei come mai non si è mai visto sangue durante tutti i nostri rapporti sia non completi e completi? Aspetto una sua riposta! Grazie 1000 anticipatemente!

La risposta della Dott.ssa XXX:

Carissimo Love quella che mi scrivi è una cosa normalissima.E' antica la credenza che la perdita della verginità coincidesse al 100% con una fuoriuscita di sangue e con dolore; questo nei secoli scorsi, in cui la verginità era importantissima al momento della prima notte di nozze per dimostrare la purezza della donna sposata, ha causato la morte proprio per mano del marito o dei familiari di molte giovani donne che erano esattamente come la tua compagna.Finalmente si è scoperto che l'imene, che è una membrana elastica, è differente da donna a donna, spesso è completamente assente o può avere aperture pié o meno grandi o forma ed elasticità tali da consentire il rapporto senza che ci sia lacerazione(è questa che provoca il dolore e la fuoriuscita di sangue). Quindi perchè la tua ragazza si dispera per una sua conformazione fisica? E' come disperarsi perchè si è troppo alti o troppo bassi, è un po' sciocco non credi?Un saluto. Dottoressa XXX

2006-09-27T10:00:00.000Z

COMMENTA ANCHE TU QUESTA DOMANDA!

Per lasciare un commento devi essere registrato o aver effettuato l'accesso!

NO COMMENT!

Nessuno ha ancora commentato questo articolo: lascia per primo un commento!

STAI CERCANDO UN CONSULTORIO?

Utilizza questo modulo di ricerca per selezionare la zona in cui cercare un Consultorio familiare:

Cerca tra le risposte sul sesso e sui problemi sessuali

Cerca tra le risposte

Stai cercando la risposta giusta e non vuoi fare alcuna domanda alla Dottoressa XXX? Cosa aspetti, inserisci una parola chiave o una frase ed effettua la ricerca tra tutte le domande/risposte del nostro archivio: