community of e-motions

domande su problemi sessuali

La risposta della Dottoressa XXX alle vostre domande sul sesso

Mi ha lasciato

La domanda di Qoelette: Cara dottoressa sono stato lasciato dalla mia ragazza dopo 18 mesi che stavamo insieme. Nelle mie esperienze mi è capitato di avere già relazioni pié durature o comunque di essere già stato lasciato da un'altra ragazza. Questa volta, molto spontaneamente, io ho dato tutto me stesso in questo rapporto. Semplicemente sentivo che lei era l'altra metà del cielo. Sono passati tre mesi. Ho provato la teoria del chiodo schiaccia chiodo inutilemnete. Ho provato a riallacciare il rapporto ma inutilmente. Lei sta con un altro. Il problema è che mi manca tantissimo. Dormo molto poco. Quelle poche volte che mi addormento la sogno quasi tutte le notti. L'ho sognata ininterrottamente per un mese. Sono preso da momenti di grande sconforto. Non so come superare il problema. Ho bisogno di aiuto.

La risposta della Dott.ssa XXX:

Caro Qolette le separazioni amorose sono sempre dolorose, ma quando si è molto giovani diciamo che sono devastanti, perchè tutto si vive con un'intensità che crescendo si mitigherà. Purtroppo io non posso realmente fare qualcosa di concreto che ti allevi questo grande dolore che provi. Avrai bisogno di tempo, e anche se a te sembrerà che le cose non migliorino, invece ogni giorno metterai un piccolo mattoncino che ti allontanerà dalla tristezza. Posso però darti dei consigli pratici che potrebbero aiutarti. In questi periodi non bisogna lasciare spazio alla mente e bisogna sfiancare il corpo. Non mi dici quanti anni hai, comunque cerca di non restare mai solo, organizzati i pomeriggi, se studi fallo sempre con amici, se invece la sera hai la possibilità di uscire fallo pié che puoi, se invece resti a casa guardati un film, o invita un amico, stai con qualcuno, anche i genitori e non rinchiudeti nella tua stanza. Fai sport, corri, allenati, cammina se non vuoi fare una vera attività sportiva, per ore se necessario, arriva alla sera stanco, in modo da indurre il corpo a dormire per necessità. Fai anche cose che non hai mai fatto se vedi che una giornata è troppo vuota: accompagna la mamma a fare la spesa o aiuta tuo padre in qualcosa, insomma non devi avere il tempo di pensare a questa ragazza. Questo non vuol dire che non sarà nei tuoi pensieri, ma andando avanti ti accorgerai che dal pensarla 12 ore al giorno passerai a 11, poi a 10, finchè una mattina come per magia non sarà pié nei tuoi pensieri, e quando meno te lo aspetti troverai un'altra ragazza, spuntata dal nulla, che ti farà nuovamente battere il cuore o anche semplicemente che ti attrarrà e questi giorni bui saranno solo un ricordo. Un abbraccio. Doc.XXX

2007-01-08T10:00:00.000Z

COMMENTA ANCHE TU QUESTA DOMANDA!

Per lasciare un commento devi essere registrato o aver effettuato l'accesso!

NO COMMENT!

Nessuno ha ancora commentato questo articolo: lascia per primo un commento!

STAI CERCANDO UN CONSULTORIO?

Utilizza questo modulo di ricerca per selezionare la zona in cui cercare un Consultorio familiare:

Cerca tra le risposte sul sesso e sui problemi sessuali

Cerca tra le risposte

Stai cercando la risposta giusta e non vuoi fare alcuna domanda alla Dottoressa XXX? Cosa aspetti, inserisci una parola chiave o una frase ed effettua la ricerca tra tutte le domande/risposte del nostro archivio: