community of e-motions

domande su problemi sessuali

La risposta della Dottoressa XXX alle vostre domande sul sesso

Pianto post sesso

La domanda di afrodite: Cara dottoressa, è la prima volta che scrivo per avere risposte riguardanti il sesso, soprattutto perchè non ho mai avuto particolari problemi al riguardo. Ora però ne ho uno che ritengo abbastanza "grave", e di certo avere un parere esperto non può essere che di grande utilità! Sono fidanzata da circa due anni, e mi sento sicura dell'amore che provo per il mio ragazzo (sicura come può esserlo una ragazza di 20 anni!) All'inizio della nostra storia, facevamo sesso frequentemente. Da un annetto, io rifiuto i rapporti con lui, che sono diventati davvero sporadici. Inoltre a volte, dopo aver fatto sesso mi capita di piangere o comunuqe di sentirne il bisogno. Non ho mai tradito il mio ragazzo nè mi sono mai sentita coinvolta da un altro. Non è l'intimità che mi "spaventa" ma solo il rapporto sessuale vero e proprio. Forse devo anche aggiungere che non raggiungo mai l'orgasmo con la penetrazione, ma non identifico assolutamente il mio pianto con questa frustrazione. Prima del mio attuale ragazzo, ho avuto rapporti con altri due. La mia prima volta è stata bellissima e per nulla traumatica, non mi sono pentita di niente nè sentita disturbata dopo averlo fatto. Col secondo ragazzo invece è stato molto peggio. La notte dopo il sesso sono stata male, e mentre lo facevamo dovevo staccare la mente dalla realtà per riuscire a resistere. Insomma, non volevo farlo e l'ho fatto solo per paura di perdere quel ragazzo (del resto ero ancora abbastanza giovane). Le racconto questo perchè magari può essere utile anche alla comprensione della situazione attuale! Devo anche aggiungere che la mia infanzia è stata delle migliori e non ho ricevuto un'educazione severa per quanto riguarda il sesso, tutt'altro. Avendo già da me escluso alcune ipotesi circa il motivo dei miei stati d'animo, mi rimetto a lei e spero in qualche consiglio o spiegazione... In una coppia il sesso non è la cosa principale, e il mio ragazzo non mi sta facendo pressioni, ma cominciamo a chiederci che cosa sia cambiato tra noi o comunque quale possa essere il motivo che mi ha portato a vivere il sesso in maniera conflittuale. Mi scuso per la lunghezza della domanda, ma volevo essere il pié chiara possibile perchè ho un grande interesse circa quello che può dirmi in risposta. La ringrazio anticipatamente. Un abbraccio.

La risposta della Dott.ssa XXX:

Cara Afrodite qualcosa dev'essere cambiato se non tra voi( ma sei certa di questo?) allora in te. Perchè se mi scrivi che all'inizio tutto era differente e bello ed i rapporti c'erano ed erano frequenti poi cos'è successo. Forse la tua parte cosciente non ha recepito il cambiamento, ma oggettivamente è avvenuto qualcosa. Inoltre mi parli di voglia di piangere dopo un rapporto che sembrerebbe portare alla luce una depressione o un forte esaurimento emotivo/nervoso.Mi scrivi che con il tuo secondo ragazzo dovevi staccare la mente dalla realtà per avere rapporti, questa è una frase molto forte, ti sei "violentata" da sola e una cosa del genere lascia profonde tracce, ma non capisco il motivo per cui hai portato avanti una situazione del genere, perchè non ti sei rifutata di fare l'amore con lui o perchè non è finita subito. Hai ragione il sesso non è tutto, infatti credo che questo sia solo una facciata che nasconde un tuo personale problema, forse uno dei due elencati sopra, ma ovviamente non posso dirlo con uno scambio di informazioni troppo superficiali, però non lasciare che la cosa vada avanti senza freni, un anno non è un tempo breve e i problemi dell'anima hanno la stessa importanza e gravità di quelli del corpo. Un caro saluto. Dottoressa XXX

2006-05-15T10:00:00.000Z

COMMENTA ANCHE TU QUESTA DOMANDA!

Per lasciare un commento devi essere registrato o aver effettuato l'accesso!

NO COMMENT!

Nessuno ha ancora commentato questo articolo: lascia per primo un commento!

STAI CERCANDO UN CONSULTORIO?

Utilizza questo modulo di ricerca per selezionare la zona in cui cercare un Consultorio familiare:

Cerca tra le risposte sul sesso e sui problemi sessuali

Cerca tra le risposte

Stai cercando la risposta giusta e non vuoi fare alcuna domanda alla Dottoressa XXX? Cosa aspetti, inserisci una parola chiave o una frase ed effettua la ricerca tra tutte le domande/risposte del nostro archivio: