community of e-motions

domande su problemi sessuali

La risposta della Dottoressa XXX alle vostre domande sul sesso

aiuto

La domanda di Stellina83: Buongiorno Dottoressa..sono una ragazza di 22 anni fidanzata da 3 mesi con un ragazzo di 20 e ci amiamo molto. Circa 2 settimane fa abbiamo fatto l'amore, per entrambi era la prima volta e nn è andata male (anzi è stata una cosa bellissima anche se all'inizio ho sentito un pò di dolore). Il problema però è sorto il fine settimana scorso quando abbiamo provato a rifare l'amore, ma lui non è riuscito ad entrare nella mia vagina con il suo pene. Sentivo un pò di dolore appena entrava e poi nn riusciva ad andare oltre. Abbiamo fatto tanti tentativi, ma tutti invani con la conseguenza che dopo un pò di tempo e la stanchezza lui perdeva subito l'erezione (e per lui è stato un grandissimo problema). Ho pensato che forse poteva dipendere da una poca lubricazione della vagina (non ci sono stati lunghi preliminari) però per essere pié sicura vorrei avere una risposta da una persona esperta perchè sia io che il mio ragazzo ci siamo posti tanti problemi (io penso che questa cosa possa dipendere solo da me; mentre lui si fa problemi perchè pensa che non mi soddisfa sessualmente). La ringrazio in anticipo e la saluto. Spero di averle dato pié informazioni possibili e la prego cortesemente di rispondermi il pié presto perchè anche se non lo facciamo vedere sia per me che per il mio ragazzo è un grande problema anche se è risolvibile.

La risposta della Dott.ssa XXX:

Cara Stellina, vediamo di andare a tentativi perchè comprenderai che senza una visita e senza poterti fare domande in tempo reale è per me un po' difficoltoso determinare con esattezza quale possa essere il problema. Come hai giustamente supposto potrebbe darsi che tu non sia sufficientemente lubrificata e che forse voi non vi siate neanche soffermati sul sesso orale, questo aumenterebbe molto l'attrito e il conseguente fastidio/dolore; in questo caso potete provare a facilitarvi le cose con il sesso orale a vicenda, in modo da "bagnare" sia il pene che la vagina. Se non dovesse bastare potrete acquistare un lubrificante in farmacia, che vi renderà le cose molto pié semplici.Che lui perda l'erezione dopo dei tentativi di penetrazione andati male è normale e legittimo, quindi rassicuralo e stabiliamo che non esiste una "colpa" in queste cose, ma solo un ostacolo da superare insieme per poi trovare la serenità sessuale, frustrarsi complica solamente le cose.Provate a vedere se questo è il problema, risolvendolo con le soluzioni da me suggerite, se invece la difficoltà dovesse persistere nonostante la lubrificazione, scrivimi pure che analizzeremo insieme le altre possibilità. Saluti a voi. Dottoressa XXX

2006-04-28T10:00:00.000Z

COMMENTA ANCHE TU QUESTA DOMANDA!

Per lasciare un commento devi essere registrato o aver effettuato l'accesso!

NO COMMENT!

Nessuno ha ancora commentato questo articolo: lascia per primo un commento!

STAI CERCANDO UN CONSULTORIO?

Utilizza questo modulo di ricerca per selezionare la zona in cui cercare un Consultorio familiare:

Cerca tra le risposte sul sesso e sui problemi sessuali

Cerca tra le risposte

Stai cercando la risposta giusta e non vuoi fare alcuna domanda alla Dottoressa XXX? Cosa aspetti, inserisci una parola chiave o una frase ed effettua la ricerca tra tutte le domande/risposte del nostro archivio: