community of e-motions

domande su problemi sessuali

La risposta della Dottoressa XXX alle vostre domande sul sesso

carissima dottoressa....

La domanda di Babina: Carissima Dottoressa, sono Barbara, si ricorda? (ihihi penso proprio d no..tra mille utenti..)! Prima di tutto volevo ringraziarla tantissimo per il consiglio che mi ha dato circa il sesso anale fino a qualche mese fa tanto difficile per me! Dopo ciò che mi ha scritto, io e il mio ragazzo viviamo questo rapporto molto pié facilmente, con piacere e senza dolore. Grazie! Ora, sono qui per un'altra domanda, anzi due. E grazie, in anticipo, dell'attenzione che mi dimostrerà ancora una volta. 1) Come far capire al mio ragazzo il modo + adatto a stimolarmi in modo che io possa eiaculare (il famoso squirt) senza farlo sentire un imbranato? Cosa che non è! E' una cosa che mi appassiona e vorrei saperne di pié. 2) Io e il mio ragazzo usiamo sempre il condom cosa che si sta dimostrando ripetitiva e a volte dolorosa (il lattice a volte mi brucia).Indipendentemente dal fatto che ci protegge e tutto il resto (e ben lo so), volevo sapere qlcs sulla pillola. davvero protegge da rischi di gravidanza? posso farmi venire dentro senza problemi? La prego, è parecchio importante per me saperlo. ..Grazie dottoressa, amica mia! So che il suo aiuto ancora una volta mi sarà prezioso! bacissimi babina

La risposta della Dott.ssa XXX:

Cara Babi (e guarda che mi ricordo di te ;) non c'è assolutamente da far sentire imbranato il tuo ragazzo, ma lo squirting è dato da una stimolazione particolare e bisogna necessariamente parlarne ed aiutarlo perchè lui non capisce se sta toccando il punto giusto ed in questo puoi aiutarlo solamente tu. Innanzitutto è bene precisarti che raggiungere lo squirting non è da tutte le donne, anzi la maggior parte non arriverà mai a provare questo tipo di orgasmo, mentre per altre non è neache necessario il diretto stimolo del punto G, poichè squirtano in modo naturale.Comunque per massaggiare il punto G occorre premere leggermente all'interno della vagina qualche centimetro dopo l'orifizio vaginale con le dita rivolte verso il pube,come a formare un uncino, se il punto trovato è corretto dopo un po' sentirai lo stimolo ad urinare, questo dovrebbe significare che l'orgasmo è prossimo,in questo caso dovrete andare avanti con la stimolazione fino al culmine del piacere, ma come ti ho detto potrebbe anche non succedere nulla.La pillola anticoncezionale è il metodo contraccettivo pié sicuro esistente fino ad ora, ma va usata correttamente e senza dimenticanze. L'eiaculazione può tranquillamente avvenire all'interno della vagina, anche nei giorni di sospensione, e non si correrà alcun rischio di gravidanza indesiderata, puoi stare assolutamente tranquilla. Ovviamente non protegge dalle malattie a trasmissione sessuale per le quali esiste solamente il profilattico come metodo valido.Un salutone. Doc.XXX

2007-03-29T10:00:00.000Z

COMMENTA ANCHE TU QUESTA DOMANDA!

Per lasciare un commento devi essere registrato o aver effettuato l'accesso!

NO COMMENT!

Nessuno ha ancora commentato questo articolo: lascia per primo un commento!

STAI CERCANDO UN CONSULTORIO?

Utilizza questo modulo di ricerca per selezionare la zona in cui cercare un Consultorio familiare:

Cerca tra le risposte sul sesso e sui problemi sessuali

Cerca tra le risposte

Stai cercando la risposta giusta e non vuoi fare alcuna domanda alla Dottoressa XXX? Cosa aspetti, inserisci una parola chiave o una frase ed effettua la ricerca tra tutte le domande/risposte del nostro archivio: