community of e-motions

domande su problemi sessuali

La risposta della Dottoressa XXX alle vostre domande sul sesso

confusa...

La domanda di prigioniera: Buongiorno...sono disperata...qualche settimana fa mi sono vista costretta a lasciare un ragazzo meraviglioso senza un motivo valido... La nostra storia è stata breve, solo un paio di mesi, ma mi voleva un bene dell'anima e in pié aveva tutto quello che potevo desiderare..Dov'è il problema dunque??Non so.. CI ho riflettuto molto e purtroppo sono giunta ad una conclusione anche se non ne sono certa... Faccio una premessa..Sono 4 anni che sono single dopo una storia di 2,5 anni..sono stata lasciata da questo mio primo amore (avevamo entrambi 17 anni quando ci siamo messi insieme) perchè non era piu sicuro dei sentimenti..perchè voleva divertirsi, vedere il mondo con le sue gambe ecc..Insomma, era immaturo!! Però in qs 4 anni di solitudine, ne io ne lui abbiamo avuto altre storie importanti e spesso ci siamo cercati..giusto qualche mese fa addirittura abbiamo fatto l'amore...ed era come se il tempo non fosse mai passato.. Un altro esempio..l'anno scorso a lui è successa la stessa cosa, è uscito con uan ragazza qlc mese, ma poi l'ha mollata perchè quando stava con lei pensava a me..la baciava e vedeva me.. Insomma..credo di essermi riscoperta innamorata di lui..e probabilmente è stato mettendomi con un altro ragazzo che l'ho capito.. Cosa faccio?Glielo dico??So che lui magari un pensierino che lo farebbe, ma poi mi direbbe di no perchè avrebbe troppa paura di sbagliare e farmi soffrire di nuovo, insicuro come è...infatti non è mai tornato da me, anhce se ha ancora una forte attrazione fisica per me.. Non capisco cosa fare..ne se entrambi siamo bloccati perchè innamorati o solo perchè vittime di noi e del fatto di essere stati il primo amore per entrambi?? Mi aiutiiiiiiiii!!! La ringrazio molto.

La risposta della Dott.ssa XXX:

Cara Prigioniera io posso anche dirti qual'è il meccanismo che si è intaurato, ed è una cosa assai frequente, ma poi sei tu che vivi queste sensazioni tutti i giorni e le mie parole non ti saranno d'aiuto....comunque...il vostro è un attaccamento a ciò che c'è stato, inframezzato anche da una notevole attrazione fisica probabilemnte e questo v'impedisce di lasciare che la mente si liberi del tutto guardando al futuro, ma il futuro già lo vivete, sono 4 anni che mandate avanti le vostre vite in maniera autonoma,e cercarsi o voler fare l'amore non significa amarsi...amarsi vuol dire costruire qualcosa insieme giornalemnte, esserci nelle piccole gioie e dolori giornalieri, fare scelte comuni o discutere di ciò che si vuole scegliere.. Hai lasciato una certezza che come hai scritto era meravigliosa e lo hai fatto senza un motivo, ora chiediti cosa ti è rimasto. Niente. Per toglierti ogni dubbio puoi parlare con il tuo ex, ma ricorda che chi ama davvero non sta lì a farsi tanti ragionamenti sul poter ferire o meno l'altro,se ti amasse perchè dovrebbe pensare di ferirti? Se lui non torna da te è perchè non è innamorato, questo non vuol dire che non ti voglia bene o che non gli piaci molto, ma non tornerà da te per una storia seria e quando accetterai questo potrai fare un po' di chiarezza dentro di te. Saluti. Dottoressa XXX

2006-05-22T10:00:00.000Z

COMMENTA ANCHE TU QUESTA DOMANDA!

Per lasciare un commento devi essere registrato o aver effettuato l'accesso!

NO COMMENT!

Nessuno ha ancora commentato questo articolo: lascia per primo un commento!

STAI CERCANDO UN CONSULTORIO?

Utilizza questo modulo di ricerca per selezionare la zona in cui cercare un Consultorio familiare:

Cerca tra le risposte sul sesso e sui problemi sessuali

Cerca tra le risposte

Stai cercando la risposta giusta e non vuoi fare alcuna domanda alla Dottoressa XXX? Cosa aspetti, inserisci una parola chiave o una frase ed effettua la ricerca tra tutte le domande/risposte del nostro archivio: