community of e-motions

domande su problemi sessuali

La risposta della Dottoressa XXX alle vostre domande sul sesso

depressione

La domanda di simmy: Cara dott.ssa, mi ha risposto alla mia precedente domanda, che se il mio fidanzato non aveva pié voglia di far l'amore con me era o perchè non mi amava pié o perchè aveva un'altra. Io non so se in effetti è vero, ma so che è da quasi tre anni che soffre di depressione che sta curando con dei farmaci, di cui io ignoro la natura, non conosco bene le cause che hanno scatenato la sua depressione, ma a quanto mi ha detto una volta è a causa dell'abbandono subito dalla sua precedente ragazza. Pié volte mi ha detto che prima di me ha vissuto di storie occasionali per poi innamorarsi, e per un anno la nostra relazione è andata bene anche nel sesso, ultimamente però sento che non mi vuole, e anche sul lavoro fa fatica a concentrarsi, dice di non aver pié voglia nemmeno di lavorare. Io cerco di amarlo in ogni modo, ma la sua mancanza di passione mi fa del male. Riguardo alla domanda che mi ha fatto, non gli ho trasmesso io l'infezione o quanto eno io non ho avuto infezioni alle vie urinarie come lui! Il mio quesito è, ma nonostante la depressione, è possibile fargli tornare la voglia di far l'amore, di aiutarlo a riacquistare la voglia anche di lavorare?

La risposta della Dott.ssa XXX:

No cara Simmy...è la depressione a causare questo stadio di cose e l'apatia è una delle principali conseguenze di questa malattia. Mi spiace molto che lui stia così, però mi sembra anche che pur esendo il vostro un rapporto che dura da molto sembrerebbe essere anche una storia che non è andata a fondo...tu non sai neanche perchè il tuo compagno sta in questo stato. Dici di amarlo, ma sembrerebbe solamente che tu voglia fare l'amore e non ti preoccupi di sostenerlo, di volerlo far uscire da questa situazione, di conoscere fino in fondo il suo problema. Tre anni di antidepressivi devastano una persona. La depressione va curata a monte, bisogna intraprendere una terapia psicologica seria che lo porti definitivamente fuori da questo stadio di torpore e la propria compagna è fondamentale in questo, ma non certo per il sesso. Lui ha bisogno di aiuto e di amore, non di altro, dovresti preoccuparti solamente di questo...il sesso e la passione forse torneranno, forse no...non possiamo dirlo, ma se provi davvero amore o lo lasci libero di curarsi e ti fai da parte o lo sostieni concretamente in questa battaglia, altrimenti diverrai solamente un peso che lui non ce la fa a sostenere. Un saluto. Dottoressa XXX

2007-05-26T10:00:00.000Z

COMMENTA ANCHE TU QUESTA DOMANDA!

Per lasciare un commento devi essere registrato o aver effettuato l'accesso!

NO COMMENT!

Nessuno ha ancora commentato questo articolo: lascia per primo un commento!

STAI CERCANDO UN CONSULTORIO?

Utilizza questo modulo di ricerca per selezionare la zona in cui cercare un Consultorio familiare:

Cerca tra le risposte sul sesso e sui problemi sessuali

Cerca tra le risposte

Stai cercando la risposta giusta e non vuoi fare alcuna domanda alla Dottoressa XXX? Cosa aspetti, inserisci una parola chiave o una frase ed effettua la ricerca tra tutte le domande/risposte del nostro archivio: