community of e-motions

domande su problemi sessuali

La risposta della Dottoressa XXX alle vostre domande sul sesso

eiaculazione-scarsa erezione

La domanda di silvy86: Buonasera.. ieri ho avuto un rapporto con un ragazzo di cui sono innamorata da tempo, che si è sempre dimostrato interessato a me solo a livello fisico.. Non ho mai mollato,perchè non sono per il sesso e basta, ma ieri è successo!! Premetto che lui è fidanzato e dice di esserlo seriamente con una ragazza da quasi un anno, pur essendoci gia stato insieme in passato ed avendola già tradita.. Proprio per questo la ragazza lo tiene al guinzaglio in un modo assurdo e lui non può nemmeno fare un passo senza di lei perchè ha tradito la sua fiducia in passato e un passo falso potrebbe costargli la fine della storia.. Nonstante questo dopo essersi accertato che il rischio fosse zero a venire con me, ci siamo incontrati..era agitatissimo e aveva paura di essere scoperto. Sul fatto sembrava e diceva d'essere eccitatissimo, ma sentivo che il suo pene non era completamente eretto e ho avuto timore che non mi desiderasse.. Poi però appena è entrato dentro di me ed ho accennato a muovermi un po, mi ha chiesto di fermarmi subito perchè stava per venire e di lì a poco max 3-4 minuti è venuto.. Ora le voglio chiedere avere un pene poco eretto è testimonianza di scarsa eccitazione o di coinvolgimento? E se si, come è possibile arrivare all'orgasmo così presto.. Non capisco... Non è contraddittoria la cosa? La ringrazio per l'informazione..le sembrera banale, ma sarebbe un attentato alla mia autostima pensare che possa non aver gradito Cordiali saluti

La risposta della Dott.ssa XXX:

Cara Silvy, direi che se il ragazzo in questione ha comunque avuto un orgasmo è sintomo che ha "gradito", come tu speri. Anche se può sembrarti strano orgasmo e un'erezione non totale sono perfettamente compatibili, non tutti i peni arrivano ad una completa erezione, spesso quando le dimensioni sono oltre la norma, eppure hanno regolarmente orgasmi non differenti dagli altri. Non so se queste due reazioni del ragazzo possano essere state motivate dallo stress della situazione o se soffre di eiaculazione precoce, mista ad un'erezione parziale, ma da ciò che scrivi sembrerebbe non essere per te un problema. Ti saluto. Dottoressa XXX

2006-02-22T10:00:00.000Z

COMMENTA ANCHE TU QUESTA DOMANDA!

Per lasciare un commento devi essere registrato o aver effettuato l'accesso!

NO COMMENT!

Nessuno ha ancora commentato questo articolo: lascia per primo un commento!

STAI CERCANDO UN CONSULTORIO?

Utilizza questo modulo di ricerca per selezionare la zona in cui cercare un Consultorio familiare:

Cerca tra le risposte sul sesso e sui problemi sessuali

Cerca tra le risposte

Stai cercando la risposta giusta e non vuoi fare alcuna domanda alla Dottoressa XXX? Cosa aspetti, inserisci una parola chiave o una frase ed effettua la ricerca tra tutte le domande/risposte del nostro archivio: