community of e-motions

domande su problemi sessuali

La risposta della Dottoressa XXX alle vostre domande sul sesso

infezioni varei

La domanda di stelli: Dottoressa non ce la faccio pié.. Da gennaio di quest'anno ad oggi ho avuto per ben 3 volte la candida.. Piu una volta l'ureaplasma.. Ieri facendolo con il mio ragazzo ancora ste perdite che non è che emanino un cattivo odore, ma rendono il sapore della patatina spiacevole..in pié dopo qualche minuto di penetrazione mi si sono gonfiate le piccole labbra di brutto!! Sondo dense e appiccicose..non riesco a capire se è candida o ureaplasma di nuovo.. Perchè se fosse quest'ultima la mia gine dice di non curarla che tanto è uguale...ma possibile?? cosa devo fare tenermela con questo sapore sgradevole?? c'è chi mi dice che l'ureaplasma non dia cattivi odori...magari mi dico che è solo leurocorrea, ma questa da cattivi odori per caso?? Sono stanca..ho fatto mille tamponi, mi curo e poi ritorna tutto..oltre a visite ginecologiche infinitamente care.. Ora mi chiedo..Candida e ureaplasma soprattutto..qualcuna le ha sconfitte?? E la leucorrea di puo far passare?? Pareri grazie

La risposta della Dott.ssa XXX:

Cara Stelli iniziamo dal principio. Hai rapporti protetti con il tuo ragazzo? Ogni volta che ti è stata diagnosticata un'infezione ha fatto la cura anche lui? Se così non fosse le ricadute sarebbero normali essendosi innescato l'effetto ping pong. In secondo luogo in presenza di un'infezione come la candida è opportuno astenersi dai rapporti sessuali fino alla completa guarigione di entrambi i componenti della coppia.Seconda cosa entrambi le infezioni che tu ciclicamente riscontri sono frutto di uno squilibrio che non parte dalla zona genitale, ma da quella intestinale, quindi curare l'infezione è solamente curare l'effetto e non la causa del problema.Certamente che si può guarire dalle recidive, ma occorre molta pazienza, costanza e dedizione.La leucorrea ovviamente è data dalle infezioni e quindi finchè queste non vengono debellate questa persisterà.Se posso darti un consiglio cambia ginecologa se questa sa solamente dirti di non curare un'infezione senza preoccuparsi di sistemare la tua flora batterica intestinale o di indagare sulle tue abitudini igieniche o sulla tua frequenza di evacuazione.Un saluto. Dottoressa XXX

2007-08-27T10:00:00.000Z

COMMENTA ANCHE TU QUESTA DOMANDA!

Per lasciare un commento devi essere registrato o aver effettuato l'accesso!

NO COMMENT!

Nessuno ha ancora commentato questo articolo: lascia per primo un commento!

STAI CERCANDO UN CONSULTORIO?

Utilizza questo modulo di ricerca per selezionare la zona in cui cercare un Consultorio familiare:

Cerca tra le risposte sul sesso e sui problemi sessuali

Cerca tra le risposte

Stai cercando la risposta giusta e non vuoi fare alcuna domanda alla Dottoressa XXX? Cosa aspetti, inserisci una parola chiave o una frase ed effettua la ricerca tra tutte le domande/risposte del nostro archivio: