community of e-motions

domande su problemi sessuali

La risposta della Dottoressa XXX alle vostre domande sul sesso

la prego ho tanta paura

La domanda di preokkupata: buongiorno dottoressa...sono molto preokkupata. Ho 21 anni, ho rapporti con il mio ragazzo e ho un ritardo. Calcolando 28 giorni mi sarebbero dovute venire il 21, ma in genere il mio ciclo è anke di 30, 31 giorni...oggi è 28...siamo stati sempre attenti, ma ho cmq paura, non si sa mai, magari si è rotto il preservativo e non ce ne siamo accorti, non lo so, non so + cosa pensare so solo ke ho paura...ho avuto ritardi + lunghi nella mia vita,in qsti ultimi anni, anke prima di avere rapporti per la prima volta, non è mai stato puntuale il mio ciclo...m qsta volta ho + paura...il motivo? Dal 20 ke ho dolori "da primo giorno" pensavo mi saebbero venute perchè avevo dolori fortissimi ma niente male al seno, non si era neppure ingrossato...poi i dolori sono e finiti...non ne ho +...ho avuto qlke xdita di tipo "gelatinoso" come quelle nel periodo fertile e sentivo ke stavano per arrivare. Ora da giorni ho male al seno, mi gira la testa m sento un po' strana...ma x ora i dolori gié nn c sono +. Ho affrontato un viaggio, cambiamento d temperatura, quindi sarà stato anke il troppo caldo, so ke lei non ha la palla di cristallo x prevedere il futuro...ma le kiedo solo se i sintomi ke le ho descritto sono normali...anke xkè ora il seno fa molto male e sembra + gonfio...saranno ancora preparativi? anke se ho avuto i dolori giorni fa e ora no? Le chiedo scusa x essermi dilungata ma non sapevo come spiegarmi. Spero risponderà prima possibile.La ringrazio davero tantissimo

La risposta della Dott.ssa XXX:

Carissima Amica, l'ingrossamento e il dolore al seno sono sintomatici sia dell'arrivo delle mestruazioni che dell'inizio di una gravidanza quindi non troppo attendibili. I dolori all'addome possono presentarsi come hai notato tu stessa, ma anche non esserci al momento dell'imminente mestruo, quindi anche questo può non voler dire nulla. I mal di testa, il sentirsi strana o gonfia e altri mille fattori non c'entrano nulla, e il 90% delle volte sono elementi di autosuggestione che scaturiscono dalla paura e dall'ansia che un ritardo provoca.Ovviamente la certezza di un'assenza di gravidanza può dartela solamente un test, io posso solo dirti che la paura è il peggior nemico delle mestruazioni, e l'estate con tutti i suoi elementi complica ulteriormente le cose, quindi se ancora non sono venute e vuoi stare assolutamente serena ti consiglierei di recarti in farmacia ed acquistare il test di gravidanza, e se è negativo devi provare a rilassarti il pié possibile per agevolare la situazione. Un saluto. Dottoressa XXX

2006-08-28T10:00:00.000Z

COMMENTA ANCHE TU QUESTA DOMANDA!

Per lasciare un commento devi essere registrato o aver effettuato l'accesso!

NO COMMENT!

Nessuno ha ancora commentato questo articolo: lascia per primo un commento!

STAI CERCANDO UN CONSULTORIO?

Utilizza questo modulo di ricerca per selezionare la zona in cui cercare un Consultorio familiare:

Cerca tra le risposte sul sesso e sui problemi sessuali

Cerca tra le risposte

Stai cercando la risposta giusta e non vuoi fare alcuna domanda alla Dottoressa XXX? Cosa aspetti, inserisci una parola chiave o una frase ed effettua la ricerca tra tutte le domande/risposte del nostro archivio: