community of e-motions

domande su problemi sessuali

La risposta della Dottoressa XXX alle vostre domande sul sesso

non riesco pié a fare l'amore con il mio ragazzo

La domanda di delfinoriflessivo: Gentilissima Dott.ssa, ho 25 anni, e da circa 2 anni vivo una relazione con un ragazzo di 31. Durante questi 2 anni abbiamo progettato la nostra vita insieme nel futuro, matrimonio, casa, figli, etc. Dal punto di vista sessuale inoltre io non credevo potessi volere di meglio. Capace e attento allo stesso tempo. L'uomo perfetto insomma, coi nostri difetti ma la voglia di crescere insieme. A febbraio tuttavia mi sono innamorata del mio collega di lavoro (siamo archeologi quindi il contatto giornaliero è inevitabile), ho provato a far finta di nulla ma il sentimento è innegabile. Come ho appena scritto, il mio innamoramento non dipendeva certo da una mancanza nel mio rapporto, o da qualche insoddisfazione. E' capitato. Dopo un periodo travagliato io ho deciso di non lavorare pié con lui, nè di sentirlo. Tuttavia, per quanto mi convinca che il mio ragazzo sia una persona eccezionale, non riesco pié a fare l'amore con lui. Mi addormento prima, o se lo facciamo io sento che non c'è proprio paragone con la situazione e la complicità che c'era tra di noi prima del mio "sbandamento". A volte mi fa anche male.. Sono convinta che il mio blocco dipenda proprio dalla mia confusione sentimentale, ma la mia domanda è: passerà convincendomi che il mio ragazzo è l'uomo giusto per me o una volta "innescato il processo" il problema è irreversibile? Faccio questa domanda, che può sembrare stupida, perchè la mancanza di voglia nel fare l'amore con il mio partner è stato il sintomo primo e principe che mi ha fatto chiudere la mia precedente relazione, dopo 3 anni e mezzo, e che non ho problemi in generale col sesso, anzi, di mio sarei molto attiva, anche in questo periodo, è proprio il farlo con il mio ragazzo che mi crea problemi. Ringrazio anticipatamente, in fede Cristina

La risposta della Dott.ssa XXX:

Cara Cristina, credo che in cuor tuo bbia già la risposta: non esiste l'amore senza sesso! Il desiderio è lo stimolo di ogni rapporto, e se questo viene a scemare, allora bisogna fare un'attenta analisi e chiedersi se davvero valga la pena di avere la perfezione a discapito della serenità e della soddisfazione sessuale! Al cuor non si comanda, e spesso capita di incontrare chi ci fa perdere la testa pié della persona con cui stiamo! Non è di nessuno la colpa, non te la sei di certo andata a cercare....ma mi sembra anche un atto di coraggio e lealtà verso una persona che stimi e che ti ama: il tuo partner! Apri il cuore alla sincerità ed alla tua e sua felicità, sanza paura di quelle che saranno le conseguenze! Un saluto XXX

2008-07-30T10:00:00.000Z

COMMENTA ANCHE TU QUESTA DOMANDA!

Per lasciare un commento devi essere registrato o aver effettuato l'accesso!

NO COMMENT!

Nessuno ha ancora commentato questo articolo: lascia per primo un commento!

STAI CERCANDO UN CONSULTORIO?

Utilizza questo modulo di ricerca per selezionare la zona in cui cercare un Consultorio familiare:

Cerca tra le risposte sul sesso e sui problemi sessuali

Cerca tra le risposte

Stai cercando la risposta giusta e non vuoi fare alcuna domanda alla Dottoressa XXX? Cosa aspetti, inserisci una parola chiave o una frase ed effettua la ricerca tra tutte le domande/risposte del nostro archivio: