community of e-motions

domande su problemi sessuali

La risposta della Dottoressa XXX alle vostre domande sul sesso

orgasmo femminile

La domanda di nikon84: Salve dottoressa sono un ragazzo di 22 anni e da circa 2 anni e mezzo vivo una stupenda storia d'amore cn una ragazza di due anni meno di me!Sia che per me che per lei è la prima storia...siamo due ragazzi sensibili innamorati..e siamo ancora vergini...Passiamo molte tempo insieme,un po meno l'intimita...il motivo principale è dovuto al controllo dei suoi genitori...nn abbiamo molta liberta ma un po anke dal fatto ke lei è molto sensibile e molto timida...vede l'atto di fare l'amore come una cosa importantissima..e anke io....fino ad ora insieme nei momenti di passione abbiamo fatto del petting io sopra di lei o il contrario...sesso orale...(io a lei)passando dei momenti stupendi,io quasi sempre vengo...a volte anke subito,mi piace da matti e ho una passione irrefrenabile,pero ogni volta ho una cosa che mi tormenta.lo so so cose stupide,ma mi chiedo sempre se anke lei sia arrivata al culmine,non per avere una soddisfazione personale,ma xke la amo e vorrei davvero ke lei provasse quello ke provo io,spesse volte ho provato a domandarlo e benchè io e lei siamo in una confidenza tale,si vergogna e nn mi risponde,a volte la prende male perche giustamente sembra che io devo saperlo per il motivo di sentirmi forte ma non è cosi.. L'ultima volta abbiamo fatto petting sul divano...prima gli ho baciato il seno come la fa impazzire poi abbiamo fatto del petting....a lei piaceva da matti cè stato un momento ke lei mi ha stretto forte e li piaceva da matti si vedeva ho visto i suoi okki pieni di piacere quasi sia arrivata..finito il rapporto io gliel'ho kiesto se fosse arrivata...lei mi ha riposto timidamente prima no poi di si...io gli ho kisto cosa avesse provato e lei mi ha risposto dicendomi ke ha provato un grande piacere e ke dopo aveva bisogno di riposarsi un attimo...io non so se sia stata sincera sembrava vaga nella descrizione lei mi ha detto di si,pero la mia domande è questa anke se è diverso da donna a donna come è un orgasmo femminile,simile all'uomo?anke cn il petting si puo ottenerlo?è vero ke se le donne arrivano ci si deve fermare come gli uomini un attimo?xke se cosi fosse vorrei imparare a capire quando è meglio rallentare xke nn voglio farle del male...lo so questa è una domande stupida ma ki ama e rispetta la propria donna ha molte paure..e io vorrei essere il massimo anke in quei momenti xke so sicuro ke un'ottima intesa sessule aiuti tanto un rapporto ke è gia bello cosi.la preo mi parli dell'orgasmo femminile..come si riconosce e come mi devo comportare cn lei dopo ke lo ha avuto...Le do un ultimo particolare,lei non ha mai fatto autoerotismo quindi non ha mai vissuto la sensualita in alcun modo... Mi scusi davvero mi so dilungato molto ma so sicuro ke è una domanda ke a molti uomini innamorati e non interessera grazia anticipatamente

La risposta della Dott.ssa XXX:

Caro Nikon certamente che il petting può portare all'orgasmo, anzi ti dirò che alcune ragazze lo preferiscono al rapporto in cui vi è la penetrazione perchè hanno un orgasmo pié diretto e definito, mentre l'orgasmo vaginale ci vuole un po' pié di esperienza e pazienza per riuscire a raggiungerlo.L'orgasmo femminile è differente da quello dell'uomo in primo luogo perchè ha una grande componente psicologica e che comprende una globalità di aspetti, mentre per l'uomo parliamo di sensazioni che per il 90% derivano dal fisico e in particolar modo dalla sfera genitale.Anche per la donna ci sono dei chiari sintomi fisici che determinano il raggiungimento dell'orgasmo: aumento della lubrificazione, ritmiche contrazioni vaginali e turgore dei capezzoli. Se non è presente alcuno dei tre sintomi allora difficilmente si può credere che una donna abbia raggiunto l'apice del piacere. Subito dopo aver raggiunto l'orgasmo l'uomo ha una necessità fisiologica di un periodo di riposo per recuperare l'erezione, questo non vuol dire che sia scesa anche l'eccitazione, ma semplicemente che il fisico ha bisogno di qualche tempo (variabile da individuo a individuo) per riprendersi. La donna non ha in realtà questo tipo di risposta (periodo refrattario), anche se ci sono donne che provano fastidio se vengono toccate o stimolate subito dopo l'orgasmo, ma a parte questi casi di norma la donna se stimolata in maniera delicata può continuare ad essere masturbata e a provare orgasmi in maniera consequenziale senza alcun problema. Comunque, a parte il caso in cui ad alcune ragazze possa dar fastidio essere stimolate subito dopo il primo orgasmo, non si può parlare di far del male alla propria ragazza. Tu mi parli di squirting che è un tipo molto particolare di orgasmo, comparabile a quello maschile e in cui fuoriesce con pressione un liquido vaginale, simile allo sperma, in notevole quantità, questo evento non è proprio di tutte le donne, anzi se volessimo fare una statistica direi che è molto esigua la percentuale di donne che arriva a squirtare, ma non vuole assolutamente dire che una donna che raggiunge un normalissimo orgasmo rimanga asciutta all'interno della vagina, l'aumento della lubrificazione è proprio il primo, chiaro, ed inequivocabile sintomo dell'avvenuto orgasmo, se ciò non avviene di norma non è avvenuto neanche l'orgasmo.Che tu ti faccia tutte queste domande è una cosa normale ed è bello sapere che ti preoccupi per il benessere della tua compagna, però se posso fare una precisazione da quel poco che mi hai scritto credo che voi dobbiate andare ancora molto a fondo per aprirvi l'uno all'altra nell'intimità, perchè è anomalo che lei si vergogni totalmente a descriverti le sensazioni provate all'interno del petting o che non abbia piacere ad essere accarezzata ovunque da te dopo pié di due anni di rapporto. Un saluto. Dottoressa XXX

2007-01-02T10:00:00.000Z

COMMENTA ANCHE TU QUESTA DOMANDA!

Per lasciare un commento devi essere registrato o aver effettuato l'accesso!

NO COMMENT!

Nessuno ha ancora commentato questo articolo: lascia per primo un commento!

STAI CERCANDO UN CONSULTORIO?

Utilizza questo modulo di ricerca per selezionare la zona in cui cercare un Consultorio familiare:

Cerca tra le risposte sul sesso e sui problemi sessuali

Cerca tra le risposte

Stai cercando la risposta giusta e non vuoi fare alcuna domanda alla Dottoressa XXX? Cosa aspetti, inserisci una parola chiave o una frase ed effettua la ricerca tra tutte le domande/risposte del nostro archivio: