community of e-motions

domande su problemi sessuali

La risposta della Dottoressa XXX alle vostre domande sul sesso

preoccupata... :S

La domanda di butterfly: Ciao Doc!Ti scrivo perchè sto per diventare troppo paranoica...Io ed il mio ragazzo abbiamo avuto l'ultimo rapporto sessuale il 10 luglio...Ovviamente protetto con preservativo...La cosa che però mi mette in agitazione è il fatto che quando lui poi è uscito, finito il rapporto, c'era una sostanza strana sul preservativo...Dunque per sicurezza abbiamo controllato che il preservativo non fosse rotto, così lui ha fatto pressione alla punta del preservativo (dove si è accumulato il liquido seminale)...Premendo e stringendo, non è venuto fuori nulla, quindi non dovrebbe essersi rotto...Contando poi che il preservat. che abbiamo usato era dotato di spermicida e ovviamente lubrificante...Quindi dopo questo controllo abbiamo pensato che quella sostanza un pò gelatinosa fosse un misto tra lubrificante, spermicida ed il mio liquido vaginale (si dice così giusto?! :P Perdona l'ignoranza, siamo non proprio alle prime armi ma quasi!)...Potrebbe essere esatta come deduzione??Posso stare un pò tranquilla??In fondo facendo pressione alla punta del preserv. non usciva nulla, quindi non si dovrebbe essere rotto...Sono preoccupata anche perchè il ciclo è in ritardo di 3 giorni...Io fino a tre mesi fa ho sempre avuto cicli molto irregolari e abbondanti...Da tre mesi a questa parte, invece, il flusso abbondante è rimasto ma sono diventati pié regolari, ovvero mi sono sempre venute di 21/22...Tre mesi fa infatti non mi sarei preoccupata, ma dato che ho notato questa regolarizzazione del ciclo mi sta venendo un pò di ansia...Per di pié, a tre giorni di ritardo, ancora non ho dolori, a parte qualche doloretto al seno e male alle gambe, che però è passato ieri (24-07)...Un'ultima cosa che mi preoccupa è che stamane (25-07) ho avvertito dolori allo stomaco, molto simili a quelli che si hanno quando non si riesce a digerire bene...Con la speranza di essere stata abbastanza esaustiva ed esauriente, dimmi tu...c'è qualche rischio nonostante il quadro che ti ho descritto??Aggiungo anche, se può essere d'aiuto, che da una settimana e mezzo ho iniziato a fare palestra tutte le mattine e in questo lasso di tempo ho perso 1.3 kg...Probabilmente questo mio ritardo è dovuto al caldo, allo stato di tensione che mi provoca proprio questo e alla fatica che da poco ho iniziato a fare ogni mattina regolarmente per circa 3/4 d'ora, e sono sicura che tu mi dirai la stessa cosa, però sono preoccupata lo stesso e sentirmi dare una risposta che magari dovrebbe essere abbastanza scontata mi aiuterebbe...Quindi, scusandomi se ti ho fatto perdere tempo, aspetto con ansia una tua risposta!Bacione e grazie per l'attenzione P.S. Secondo te per stare pié tranquilla dovrei fare un test??Ma ce n'è davvero bisogno, con tutti i presupposti che ti ho precedentemente descritto??La cosa mi mette ancora pié agitazione... :S A presto

La risposta della Dott.ssa XXX:

Cara Butterfly per ciò che mi descrivi non vedo possibilità che la sostanza da voi notata possa essere sperma, ma molto pié semplicemente liquido vaginale mescolato ai lubrificanti, esattamente come hai dedotto tu. Il ritardo di una mestruazione nella stagione estiva è assolutamente normale, per via del caldo eccessivo, della spossatezza, inoltre tu stai perdendo peso in un periodo in cui il fisico è già provato dalle alte temperature e mettiamoci anche il nervosismo che tu stessa stai creando che è un grande alleato dei ritardi mestruali. Io direi che non c'è alcuna paura e che dovresti solamente distrarti, e il problema si risolverebbe. Il test di gravidanza in alcuni casi si fa per sciogliere la tensione, infatti è molto frequente che poco dopo averlo effettuato, ed essere risultato negativo arrivino le mestruazioni, è come un improvviso sollievo che permette al corpo di espletare le sue funzioni mensili, ma se per te è fonte di agitazione non è necessario utilizzarlo.Un saluto. Dottoressa XXX

2007-07-25T10:00:00.000Z

COMMENTA ANCHE TU QUESTA DOMANDA!

Per lasciare un commento devi essere registrato o aver effettuato l'accesso!

NO COMMENT!

Nessuno ha ancora commentato questo articolo: lascia per primo un commento!

STAI CERCANDO UN CONSULTORIO?

Utilizza questo modulo di ricerca per selezionare la zona in cui cercare un Consultorio familiare:

Cerca tra le risposte sul sesso e sui problemi sessuali

Cerca tra le risposte

Stai cercando la risposta giusta e non vuoi fare alcuna domanda alla Dottoressa XXX? Cosa aspetti, inserisci una parola chiave o una frase ed effettua la ricerca tra tutte le domande/risposte del nostro archivio: